Get Adobe Flash player

Categorie

Web Patron

Ultimo Numero

Quaderni di Restauro

Il Codice 29

Codice prima del restauro

Il Codice 29

Padova, Biblioteca del Seminario Vescovile, volume cartaceo, 228×218 mm, ff. 91, privo di datazione e sottoscrizione, terzo quarto del  XV secolo.

Tra i 1200 codici conservati presso la Biblioteca del Seminario vescovile di Padova si trova il Cod. 29, un manoscritto cartaceo di 91 fogli, copiato e decorato in ambiente toscano con ogni probabilità nel corso del terzo quarto del secolo XV. Come attesta lo stemma presente al f. 1r, venne realizzato per il medico senese Alessandro Sermoneta (1424-1487), docente universitario in varie Università, tra cui anche Padova, dove insegnò dal 1479 al 1484. Il codice contiene il volgarizzamento delle Eroidi di Ovidio e della

Codice dopo il restauro

pseudo-ovidiana Pulce, e la Sfera di Goro Dati, accompagnata da numerose illustrazioni geografiche. Grazie al progetto “Salviamo un Codice”, il manoscritto è stato sottoposto a un delicato intervento di restauro condotto da Melania Zanetti (Studio Res, Padova).

Il codice è stato restaurato sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Direzione generale per i beni librari, gli istituti culturali ed il diritto d’autore Biblioteca Nazionale Marciana, del Comune di Padova, della Provincia di Padova, del palazzo Zabarella di Padova, del Seminario Vescovile di Padova e dell’Istituto Centrale Patologia del Libro.

Il restauro sarà accompagnato da un esauriente Quaderno di Restauro, a cura del Prof. Leonardo Granata dell’Università di Padova, contenente un approfondimento storico-critico sull’opera restaurata e una relazione illustrata dell’intervento.

Condividi !
  • Print
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>