Get Adobe Flash player

Categorie

Web Patron

Ultimo Numero

Quaderni di Restauro

Sul biondo Tevere

a cura di Marco Guardo

Nel 1675 l’ingegnere olandese Cornelis Meyer e il suo connazionale Gaspar van Wittel, giovane pittore agli esordi, percorrono le sponde del Tevere tra Perugia e Roma tracciando su un taccuino una serie di studi per rendere navigabile il fiume e numerosi schizzi della campagna umbra e laziale. Ora questo prezioso, toccante documento, custodito presso la Biblioteca dell’Accademia Nazionale dei Lincei e Corsiniana di Roma, rinasce a nuova vita grazie a un intervento di restauro promosso da “Alumina” e Nova Charta nell’ambito del progetto “Salviamo un Codice”.

  Acquista

 

Condividi !
  • Print
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us